Home / Attualità / San Gavino Monreale: la competenza per la raccolta dei rifiuti passa all’Unione dei Comuni

San Gavino Monreale: la competenza per la raccolta dei rifiuti passa all’Unione dei Comuni

Giovedì 29 novembre alle 19, nell’aula consiliare di San Gavino Monreale, si svolgerà il Consiglio comunale.
Tra i punti all’ordine del giorno, la discussione del nuovo bando per gestire il servizio di raccolta, trasporto e smaltimento dei rifiuti solidi urbani.
Già dall’anno prossimo, infatti, la gestione del servizio sarà affidata, non più dall’associazione dei Comuni di San Gavino, Sardara e Pabillonis, ma dall’Unione dei Comuni “Terre del Campidano” di cui fanno parte anche Serramanna, Serrenti e Samassi.
«Con questo nuovo bando – commenta il consigliere di opposizione Lorenzo Argiolas – speriamo si implementi anche il servizio di pulizia delle strade e delle piazze, insieme all’attivazione di una app, proposta a marzo scorso dalla minoranza e approvata all’unanimità in Consiglio, per aiutare il cittadino al corretto conferimento dei rifiuti».
Durante la seduta, sarà riconosciuta una benemerenza ad alcuni sangavinesi che si sono contraddistinti per determinati meriti.

Redazione ©riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi