Home / ABC / Sardara: all’asta 13 mezzi parcheggiati nel deposito comunale

Sardara: all’asta 13 mezzi parcheggiati nel deposito comunale

Attraverso un’asta pubblica, il Comune di Sardara mette in vendita, entro il prossimo 28 novembre, 13 mezzi depositati in magazzino.
Con un’offerta superiore a 2.500 euro, gli interessati possono candidarsi per acquistare in un unico lotto: una pala meccanica, due autovetture Fiat Panda, una Fiat Fiorino, cinque motocarri Piaggio Ape, un motoveicolo Piaggio Vespa, un gruppo elettrogeno, un rullo compressore e un motocoltivatore.
I beni saranno assegnati a chi proporrà il prezzo più alto.
Nel caso invece non pervenisse alcuna offerta, l’amministrazione comunale procederà a venderli anche singolarmente.
Cinque mesi fa, gli stessi erano stati oggetto di un’interrogazione consiliare che chiedeva al sindaco Roberto Montisci di quantificare i costi di manutenzione e assicurazione sostenuti per ciascun mezzo in disuso. «Da un documento di aprile – aveva dichiarato il capogruppo di minoranza Roberto Caddeo – risulta che abbiamo pagato cose che non avremmo pagato se gli uffici avessero provveduto a rottamarli come disponeva la delibera di Giunta dello scorso febbraio».
In quella circostanza, il primo cittadino non aveva risposto in modo dettagliato, ma aveva garantito di riferire in altra occasione. A tutt’oggi, però, non è stato ancora chiarito quanto siano costati al Comune gli automezzi parcheggiati in deposito. Ora sono in vendita.

Redazione ©riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi