Home / Attualità / Sardara: tremila euro per il Centro provinciale per l’Istruzione degli adulti

Sardara: tremila euro per il Centro provinciale per l’Istruzione degli adulti

A sostegno delle attività scolastiche per adulti, attuate dal Cpia (Centro provinciale per l’Istruzione degli adulti) di Serramanna, la Giunta comunale di Sardara ha stanziato un contributo di 3.000 euro. Duemila per gli arredi scolastici, 200 per stampa dei materiali informativi, 300 per materiale di consumo e 500 euro per materiali e strumenti didattici. L’80 percento dell’importo è da erogare subito e la restante percentuale a rendicontazione delle spese. Il Comune inoltre contribuisce con la concessione gratuita dei locali, la fornitura di energia elettrica e acqua potabile, le spese per l’utenza telefonica per il traffico voce e dati (ADSL), lo smaltimento dei rifiuti, il riscaldamento per l’orario giornaliero di legge e le spese di manutenzione ordinaria e straordinaria. Sono invece a carico del Cpia le spese inerenti l’attività amministrativa e didattica.
Come mai mille euro in più rispetto all’anno scorso?”, ha chiesto in Consiglio comunale il capogruppo di minoranza Roberto Caddeo.
«Essendo di nuova istituzione – ha risposto l’assessora Simona Ibba – non riesce a sostenere tutte le spese. L’anno scorso erano previsti 2.000 euro: 50 percento in acconto e 50 a saldo. Non avendo possibilità di anticipare risorse, la scuola ha potuto rendicontare solo i mille euro ricevuti in acconto. Li abbiamo spostati nel bilancio di quest’anno. Pertanto, la spesa che si sosterrà nel biennio sarà complessivamente di quattromila euro». Il consigliere Caddeo, senza aggiungere altro, si è dichiarato perplesso.

Redazione © Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi