Home / San Gavino Monreale / San Gavino: i giovani atleti del Triathlon alla grande festa di Porto Sant’Elpidio

San Gavino: i giovani atleti del Triathlon alla grande festa di Porto Sant’Elpidio

Tre giorni intensi di gare nel primo weekend di giugno a Porto Sant’Elpidio (Marche). Campionati studenteschi di duathlon (corsa e bici), tricolori di Aquathlon Giovani, prove di Coppa Italia e assegnazione del Trofeo Italia con l’emozionante gara promozionale dei Kids, organizzati dalla Federazione Italiana Triathlon con il supporto della società Minerva di Roma. Circa 500 studenti dei 171 Istituti Scolastici di vari gradi hanno partecipato ai campionati studenteschi di duathlon. Tra loro, nella categoria Allievi, si è affermato il giovane sangavinese Francesco Podda, che ha rappresentato il Convitto nazionale di Cagliari. Il progetto, realizzato dalla Federazione e giunto al suo terzo anno consecutivo, prevede la partecipazione di tutti gli studenti in ambito nazionale. Ed è condotto grazie al lavoro e all’organizzazione dei Comitati Territoriali in collaborazione con gli Uffici Scolastici regionali, e con il supporto dei partner DeAgostini Scuola per la promozione e Decathlon con la fornitura delle MTB e caschi.
Nel campionato italiano di aquathlon (corsa-nuoto-corsa), nella categoria Youth A (anni 14/15) è Riccardo Spanu a tagliare per primo il traguardo dopo una splendida gara. Ma, dopo i primi entusiasmi, è arrivata la squalifica da parte dei giudici per un banale errore nella “zona cambio”. Rimane la consolazione della bella prestazione ma vola via il titolo italiano. Nella categoria Youth B (anni 16/17), passeggia invece il giovane azzurro Francesco Podda con una stringata 27^ posizione.
Stesso copione il giorno dopo nella Coppa Italia di Triathlon (nuoto-bici-corsa) che dimostra il buon momento di Riccardo Spanu riconfermando la prova del giorno prima e andando a conquistare l’argento. Nella categoria Youth B il compagno di squadra Francesco Podda è 22esimo.
Nell’ultima ed entusiasmante prova del Trofeo Italia, dedicato alle categorie Kids, un agguerrito Manuel Cossu (cat. Ragazzi) arriva 34^ a 1’38’’ dal vincitore.
Dopo il primo titolo italiano del 2018, conquistato da Cinzia Meloni nella categoria M2 nel Duathlon – distanza Classica (10 km corsa, 40 km di bici, 5 km corsa), tenutosi a Quinzano d’Oglio (BS), arrivano anche le conferme del fiorente e promettente settore giovanile. È recente la convocazione di Francesco Podda al raduno della nazionale azzurra di cross triathlon, tenutosi ad aprile nell’Isola D’Elba, e al collegiale giovanile organizzato dalla Federazione ad Ala (Trento), al quale è stato chiamato Riccardo Spanu.

Mario Farci | foto di, e autorizzate da, Mario Farci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi