Home / ABC / Sanluri, Regione: 14 consiglieri chiedono di ripulire i canali della zona agricola

Sanluri, Regione: 14 consiglieri chiedono di ripulire i canali della zona agricola

Quattordici firme per chiedere, al Presidente regionale Francesco Pigliaru e all’Assessore dei Lavori pubblici Edoardo Balzarini, di intervenire sui canali di drenaggio nella zona agricola di Sanluri Stato, interposta tra i comuni di Samassi, Serramanna, San Gavino Monreale e Villacidro. L’area, divisa in poderi e aziende a conduzione familiare, è soggetta a frequenti allagamenti che danneggiano colture e bestiame. Ingenti danni, di cui la Regione si è dovuta spesso fare carico. Primo firmatario dell’interrogazione, il consigliere di maggioranza Alessandro Collu che ritiene la situazione “grave” a causa della mancata pulizia e della difficoltà a individuare un gestore. «Parrebbe infatti che la competenza sull’intera area, che risultava in carico all’Enas (Ente Acque della Sardegna), non risulti essere esercitata nè da detto ente nè da altri organismi», affermano i 14 consiglieri regionali che denunciano la minaccia costante di inondazione e “il conseguente rischio per il lavoro di agricoltori e allevatori e la tranquillità delle persone”.

Redazione © Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi