Home / Attualità / Tuili: sagra del pane rosso

Tuili: sagra del pane rosso

Da 12 anni “su pa(n)i arrubiu” (il pane rosso) di Tuili è protagonista indiscusso della sagra svolta durante i festeggiamenti a Sant’Antioco Martire che, come da tradizione, si celebrano nel piccolo paese della Marmilla, fino al 2006 ogni lunedì dopo Pasqua, ora la seconda domenica dopo Pasqua, ricadente quest’anno il prossimo 30 aprile. La tipica specialità gastronomica tuilese, unica nell’isola e preparata con uvetta e scorza d’arancio, verrà offerta ai fedeli ed esposta tra gli stand di altri prodotti tipici, artigianali e artistici che caratterizzano il territorio. <Un tempo – fa sapere la Proloco – fino al 1930, si trattava di un pane azzimo. Successivamente, all’impasto canonico si aggiunsero l’uva passa e lo zafferano, per ottenere un pane più ricco e saporito, da porgere in dono al Santo>.
La manifestazione, inserita nel circuito regionale “In Nome del Pane” dedicato ai pani votivi, inizierà alle 9 in piazza Umberto I con la prima edizione di “Pedaljara”, un’escursione non competitiva in mountain bike sull’altopiano della Giara di Tuili. E prenderà poi vita dalle 10 fino alle 20 nel centro storico con l’apertura degli stand e delle mostre, le dimostrazioni di preparazione, cottura e degustazione di “pa(n)i arrubiu”, l’animazione del gruppo “Etno Musica” e le esibizioni musicali e coreografiche dei mini folk locali e di Samassi. Per l’occasione, i bambini della scuola primaria locale faranno da ciceroni nella chiesa di San Pietro con il suo prezioso retablo e nel polo museale Villa Asquer.

(r.isp)

fonte foto: Proloco Tuili

 

One comment

  1. Buongiorno
    Per i punti ristoro se ne puo’ sapere? Menu’,numeri di telefono…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi